Ong, Neoliberalismo come eccezione 03.11.2010 I Virtù femminista nell’islam moderato

1. Appuntamento del 1995, durante la quarta conferenza mondiale delle donne a Pechino. Posta per la prima volta la richiesta (previe richieste occidentali) del diritto ad un’educazione religiosa. Affrontare la questione dei differenti approcci etici. Le donne sono in lotta contro un etica di ispirazione (spesso) religiosa.

2. L’autrice colla la sorellanza all’interno del quadro della globalizzazione. La conferenza segna il passaggio fra un approccio romantico alla questione femminile ed uno strategico.

3. Strategico: abbandonare la prospettiva neo-terzomondista. Il problema centrale è l’opposizione fra individualismo femminista che caratterizza sia le èlites delle donne del sud che le donne occidentali. Come risolvere la questione senza scadere nel neo-imperialismo?

4. Le idee universali non sono neutre. Sono neo-imperialiste. Ciò non significa che la loro posizione di partenza sia imperialista. C’è un problema nei paesi islamici.

5. L’espressione di questo problema dei diritti è tarpato dall’utilizzo di una retorica occidentale. Non vi è rappresentazione reale delle posizioni maggioritarie della popolazione.

 

Provocazioni: è necessario provare realmente Le donne sono viste come vittime dagli studi post-coloniali. Non c’è un discorso sui diritti. Es. india: il ruolo della donna è vista come educatrice. Vi è una retorica dei paesi post-coloniali (i) distinzione dal periodo di colonizzazione Vs (ii) futuro etico – politico. È necessario sfruttare l’immagine femminile come strumentale per uscire dal passato colonialista.

 

Es. retoriche della donna come madre in un momento di guerra. È necessario proporre un’immagine forte della famiglia per far fronte ad una situazione estrema. La donna deve diventare produttrice di figli. Questo è un vantaggio ed uno svantaggio, perché è una creazione ideologica.

Le retoriche nazionalistiche utilizzano dei precetti religiosi in modo strumentale per proporre modelli politici.

 

Nazionalismo: Quanto questi paesi post-coloniali sono interessati al consenso delle situazioni minoritarie (donne) ?

 

Es. Malesia: Islam moderato, caratterizzato da una autonomia degli ulema, ovvero delle fonti religiose civili/ strutture laiche di diritto civile, economia liberale. In Malesia viene utilizzato un atteggiamento repressivo nei confronti delle manifestazioni estreme dell’islamismo. Si preferisce finanziare comunità di donne contro la creazione di giurisprudenza degli ulema.

 

Diritti: strumentalizzazione Vs Protesta. Le donne protesta ma sono finanziate dallo stato.

 

Proposta: cittadinanza musulmana di genere. Approfondimento sulla natura anticoloniale dell’islam giuridico.

 

Conclusione

La casa base degli Ulema è situata nella sede del partito islamico della Malesia, ovvero una regione prevalentemente agricola. La Malesia è caratterizzata da zone non completamente modernizzate.

 

Corano, quarta parte, sulle donne: Sunna 34. Gli uomini hanno autorità, in modo economico. Gli esponenti degli ulema della Malesia sono associati a letture tradizionaliste.

 

Problema: il problema della poligamia. Gli uomini sono razionali ma applicano la poligamia. Crescente numero di donne non sposate, la poligamia potrebbe essere una soluzione.

 

Corano, 4, 3: la questione delle mogli era un problema sociale, non biologico.

 

Obiezione ad una maggiore libertà delle donne (separazione): Le donne potrebbero usare la loro sessualità come cifra di scambio. Questa argomentazione è prendete anche nei relativi dibattiti occidentali.

 

È difficile  mediare la questione dei diritti delle donne perché la questione familiare dal punto di vista giuridico è compito degli ulema.

 

Problema del postmoderno: compresenza dei vari regimi etici (Lyotard).

 

Advertisements
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: